Premessa

Tornare in azienda nel post Covid implica il rispetto di alcune norme
comportamentali e l’adozione di precauzioni idonee a garantire la
sicurezza propria e quella dei colleghi.
Per questo è fondamentale che l’azienda comunichi e spieghi con
chiarezza tutti gli strumenti e le modalità indispensabili per tutelare
la salute dentro e fuori l’azienda.

In questo documento viene presentato il metodo EIIS (European
Institute for Innovation and Sustainability) per la creazione di
contenuti online coinvolgenti ed efficaci, successivamente vengono
introdotte le tre parti di cui si comporrà il programma “safe work”:

Il Metodo EIIS

Sulla base di vari progetti realizzati per aziende e organizzazioni
(Enel X, Miur, Rai Cinema, P&G, NaturaSì) durante il periodo di
lockdown, abbiamo sviluppato un approccio innovativo per la
realizzazione di attività seminariali e formative on line.

Il metodo può essere sintetizzato nelle seguenti 4i.

Ingaggio

Il problema principale è convincere le persone a lasciarsi coinvolgere. Quando tra chi parla e il resto del mondo (siano persone o contenuti)
si frappone uno schermo (sia reale che metaforico), avviare una relazione è molto meno facile. Mentre nell’offline il ritrovarsi insieme a discutere o ascoltare può essere di per sé un buon motivo per accettare un invito, nella consapevolezza che i momenti di vero valore aggiunto saranno comunque coffee break, nell’online sono (solo) i contenuti, gli speaker e le notizie a dare appeal all’evento.

Interazione Nelle situazioni on line è più difficile interagire, non solo per motivi tecnici (connessione, audio, video ecc.) ma anche perché le persone “schermate” dai loro device, non hanno sempre piacere di uscire allo scoperto. Questo implica che la progettazione di un qualunque evento deve prevedere momenti ad hoc, per esempio: instant poll, fasi di q&a o materiali da fruire ex ante in modo da poter interagire con maggiore consapevolezza.

Intrattenimento

On line le persone si annoiano subito. Gli eventi formativi o seminariali hanno quindi bisogno di molto più investimento in termini di produzione di contenuti, immagini, video animazioni varie. Di fatto il confronto non è con le lezioni in aula o i convegni, ma con i talk show televisivi, dove il cambio di prospettiva, immagine o speaker è continuo.

Immediatezza

Velocità non solo in termini di regia dell’evento (come detto al punto precedente), ma anche come durata totale dello stesso.

Una lezione non può durare più di mezz’ora, una riunione al massimo un’ora e un vero e proprio workshop con lavori di gruppo, testimonianze e interazioni varie, 2 ore e mezza. E di certo non sono ammessi ritardi né interruzioni di alcun tipo: pena la perdita immediata dei partecipanti.

Tutto questo implica la necessità di programmare in modo estremamente meticoloso, minuto per minuto, ogni evento.

CONOSCIAMO MEGLIO IL COVID-19

L’emergenza covid, sebbene ridimensionata, non è ancora finita; è importante perciò analizzare le probabili cause che hanno portato alla nascita del virus, le circostanze che hanno favorito l’espandersi della pandemia e i possibili scenari futuri, incluso il possibile ritorno. Conoscere meglio il nemico che stiamo combattendo ci rende più pronti, coraggiosi e meno vulnerabili. Lo faremo nella prima parte dove, dopo aver invitato gli utenti a rispondere a quiz interattivi ideati per capire il loro livello di conoscenza sul virus, verranno mostrati video, infografiche e immagini che faranno capire come nasce un virus, come si diffonde e come agisce nel corpo di una persona dopo il contagio.

COSA FARE, COME FARLO

Adottando le dovute precauzioni e rispettando alcune norme di comportamento collettivo il contagio diventa estremamente difficile. Nella seconda parte scopriremo quali sono le misure da adottare, conosceremo i DPI (Dispositivi di protezione individuale) e capiremo quali scegliere e come usarli attraverso video tutorial, interviste live o registrate ad esperti.

COVID TALKS (APPROFONDIMENTI VERTICALI)

La terza parte sarà interamente Live. Oltre alla parte didattica e informativa, verranno intervistati alcuni esperti e si coinvolgeranno gli utenti nella discussione con domande agli ospiti e quiz interattivi.
Next Generation Institute Srl
Palazzo Taverna
Via di Monte Giordano 36
00186 – Roma – Italy


About

Who we are
Faculty members
Campus
Careers
Legal


Opening hours

Slide BIODIVERISTY ART DISRUPTION SPACE ECONOMY CARBON NEUTRALITY Palazzo Orsini Taverna
00186 Roma RM, Italy
Partners Login info@eiis.it
FACULTY CAMPUS HOME COURSES ABOUT CONTACTS

This website uses cookies to ensure you get the best experience on our website. Read more about our Privacy Policy

This website uses cookies to ensure you get the best experience on our website. Read more about our Privacy Policy